Pista
lunedì 27 gennaio 2020
CICLISMO
Paternoster 2ª nell’omnium in Coppa del Mondo
di Luca Franchini

Letizia Paternoster ha iniziato con il piede giusto la stagione 2020, subito protagonista nell’ultima tappa di Coppa del Mondo di ciclismo 2019/2020 di ciclismo su pista, andata in scena nel weekend a Milton, in Canada. La ventenne trentina di Revò si è classifica quarta nella madison in coppia con Maria Giulia Confalonieri, chiudendo al primo posto nella classifica generale della specialità, per poi centrare anche un brillante secondo posto nella specialità olimpica dell’omnium.

Letizia Paternoster, protagonista a Milton
Letizia Paternoster, protagonista a Milton

Con il quarto posto ottenuto a Milton nella prova Madison femminile, Paternoster e Confalonieri hanno primeggiato nella classifica di Coppa: 1915 la quota punti dell'Italia, che ha preceduto nella graduatoria l’Irlanda (1635) e la Cina (1605). Nell'ultima tappa del challenge ha primeggiato la Gran Bretagna di Neah Evans e Laura Kenny (30 punti), prime classificate davanti alle belghe Jolien D’Hoore e Lotte Kopecky (28 punti). Terza piazza per le americane Jastrab e Valente (24), seguite da Confalonieri e Paternoster con 18 punti.

CLASSIFICA MADISON - ULTIMA TAPPA COPPA DEL MONDO

CLASSIFICA FINALE MADISON COPPA DEL MONDO

Letizia è poi tornata in pista per l’omnium, specialità in cui lo scorso anno conquistò una prestigiosa medaglia d’argento ai Mondiali élite, alle spalle della olandese Wild. A Milton, la trentina si è classificata seconda nello scratch e nell'eliminazione, alla fine seconda anche al termine della decisiva corsa a punti, chiusa al terzo posto.

CLASSIFICA OMNIUM

La gara chiave è stata la tempo race, che ha visto la Paternoster chiudere settima. La classifica finale ha premiato l’americana Jennifer Valente, che ha primeggiato con 134 punti. Seconda l’azzurra di Revò con 114 punti, con l’irlandese Emily Kay terza con 102 punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri