Professionisti
sabato 16 novembre 2019
CICLISMO
Trentin 2° al Criterium di Shangai
di Luca Franchini

Ultimi colpi di pedale del 2019 per Matteo Trentin, che ha salutato la Mitchelton-Scott con un secondo posto alla terza edizione del Tour de France Škoda Shanghai Critérium.
Lontano dalle pressioni tipiche delle corse, il trentenne di Borgo Valsugana ha dato spettacolo ed è stato preceduto allo sprint al colpo di reni dall’australiano della Lotto-Soudal Caleb Ewan, che succede nell’albo d’oro a Peter Sagan. Sul terzo gradino del podio è salito l'olandese Steven Kruijswijk (Team Jumbo – Visma), quest'anno terzo alla Grande Boucle.

La maglia verde è andata, invece, al siciliano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), il migliore negli sprint intermedi inseriti nel percorso della kermesse, mentre il vincitore del Tour de France 2019, il colombiano Egan Bernal (Ineos), ha gareggiato con la maglia gialla sulle spalle, vincendo il premio per la combattività.
Trentin ha chiuso così ufficialmente il 2019 agonistico, che gli ha regalato sei vittorie – tra cui la terza affermazione di tappa della carriera al Tour de France – e l’agrodolce (ma comunque prestigiosa) medaglia d’argento ai Mondiali di Harrogate. Martedì mattina, a Modena, il borghigiano sarà tra i premiati al Giro d’Onore, passerella di fine stagione organizzata dalla Federciclismo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri