Donne
sabato 7 settembre 2019
CICLISMO
Coppa Rosa alla piemontese: vince Barale

Dopo i due titoli tricolori strada vinti alle Terme di Comano da esordiente nel 2016 e nel 2017 e quello conquistato nella cronometro quest’anno, a Francesca Barale mancava soltanto la Coppa Rosa per chiudere il cerchio. Detto, fatto.
La promettente atleta del Pedale Ossolano ha piazzato l’attacco vincente sull’ultima salita di giornata, quella di Telve, e si è presentata tutta sola sul traguardo di via Spagolla a Borgo Valsugana. Per lei è così arrivata la quattordicesima vittoria stagionale, indubbiamente la più importante, vista anche la qualità della starting list.

L'arrivo a braccia alzate di Francesca Barale
L'arrivo a braccia alzate di Francesca Barale

Sul secondo gradino del podio, infatti, è salita il bronzo tricolore 2019 Eleonora Ciabocco, marchigiana del Team Di Federico Pink, quindi sul terzo Greta Bonazzoli della Vo2 Pink, seguita in quarta piazza dalla compagna di squadra Martina Sanfilippo.
Le prime quattro classificate hanno dato vita alla fuga che è poi risultata decisiva, nata esattamente a metà gara, ovvero al 30° dei 60,7 chilometri del percorso, caratterizzato nel finale dal Gpm di Telve. Proprio lì si è decisa la corsa: Francesca Barale ha sfruttato le proprie doti di scalatrice per salutare le compagne d’avventura, con Eleonora Ciabocco che ha provato (invano) a prenderne la scia in un primo momento. La piemontese ha scollinato all’ultimo Gpm di giornata (valevole anche per l’assegnazione del Memorial Paia) con 13” di vantaggio sulla Ciabocco, che si è dovuta accontentare di un comunque prestigioso secondo posto.

Il podio della Coppa Rosa 2019 con Francesca e Riccardo Barale al centro
Il podio della Coppa Rosa 2019 con Francesca e Riccardo Barale al centro

Come da tradizione, la vincitrice ha portato sul gradino più alto del podio il proprio direttore sportivo. Assieme a Francesca, ha brindato lo zio e diesse Riccardo Barale: un ideale quadretto di famiglia, a consacrare uno dei talenti più cristallini del ciclismo giovanile italiano in rosa.

Ordine d’arrivo


1. Francesca Barale (Pedale Ossolano)
2. Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink)
3. Greta Bonazzoli (Vo2 Pink)
4. Martina Sanfilippo (Vo2 Pink)
5. Elena Contarin (Uc Giorgione)
6. Michela De Grandis (Uc Conscio Pedale del Sile)
7. Romina Costantini (Asd Valvasone)
8. Caterina Cornale (Ciclismo Insieme)
9. Stella Greco (Valcar Cylance)
10. Giulia Valloto (Zhiraf Guerciotti)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri