Juniores
domenica 30 giugno 2019
CICLISMO
A Lavis la «prima» di Slomp, Zambanini 3°

Il Team Campana Imballaggi si è esaltato sulle strade di casa del primo Memorial Dario Piffer e ha messo due propri atleti sul podio della nuova corsa riservata agli juniores. A vincerla è stato Samuel Slomp, che ha messo in riga tutti i 145 iscritti alla gara, precedendo il forte veneto dell’Ausonia Davide De Cassan nel decisivo sprint a due andato in scena sul traguardo di via Rosmini a Lavis.
A completare il trionfo della squadra diretta in ammiraglia da Alessandro Coden ci ha pensato il droato Edoardo Zambanini, che a propria volta ha vinto la volata a ranghi ristretti per il terzo posto, dando seguito alle ottime prestazioni offerte durante tutta la prima parte della stagione.

Il podio della prima edizione del Memorial Dario Piffer (foto Giorgio Berasi)
Il podio della prima edizione del Memorial Dario Piffer (foto Giorgio Berasi)

I corridori hanno dovuto coprire in totale 103 km, con 12 giri di un circuito per lo più pianeggiante di 7,1 km a precedere le cinque tornate di un tracciato più impegnativo, lungo 3,5 km e caratterizzato dall’ascesa verso Pressano.
Nei giri finali del primo circuito sono andati in avanscoperta dieci corridori, tra i quali anche due atleti del Team Campana Imballaggi, ovvero il noneso Edoardo Sandri e Samuel Slomp. Quest’ultimo ha aperto il gas quando la corsa è entrata nel vivo, provando un doppio allungo in salita. Il primo è andato a vuoto, ma non il secondo, con Slomp che è riuscito a prendere il largo assieme al solo De Cassan.

Il veneto De Cassan e Samuel Slomp durante la fuga (foto Giorgio Berasi)
Il veneto De Cassan e Samuel Slomp durante la fuga (foto Giorgio Berasi)

Gli altri compagni di avventura si sono staccati, ripresi da un tonico Edoardo Zambanini, uscito dal gruppo assieme ad altri due atleti. A giocarsi la vittoria sono stati Slomp e De Cassan, classificatisi nell’ordine, con Zambanini terzo davanti a Simone Raccani (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e a Elia Alessio (Uc Giorgione).

Ordine d'arrivo


1. Samuel Slomp (Campana Imballaggi Rotogal) 105 km in 2h36’27” (media 40,268 km/h)
2. Davide De Cassan (Ausonia)
3. Edoardo Zambanini
4. Simone Raccani (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
5. Elia Alessio (Uc Giorgione)
6. Filippo Ridolfo (Danieli)
7. Carlo Favretto (Uc Pordenone)
8. Luca Gemin (Industrial Moro)
9. Matteo Vettor (Uc Pordenone)
10. Riccardo Carretta (Uc Giorgione)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Inserire almeno 4 caratteri