Varie
lunedì 7 maggio 2018
CICLISMO
Capra ingrana la sesta, 2° Galante, 3° Fabiani

Le giovani promesse del ciclismo trentino continuano a distinguersi sulle strade extra regionali, con gli Esordienti in bella mostra. Su tutti Thomas Capra, “primo anno” del Veloce Club Borgo che ha centrato la sesta vittoria stagionale a San Fior (Treviso). Il promettente atleta di Carzano ha vinto lo sprint che ha deciso il 43° Gp Leiballi e Cozzuol, coprendo i 23 chilometri del percorso in 35’00” (media 39,429 km/h). Sulla linea d’arrivo, Capra ha preceduto il veneto della Postumia 73 Alessandro Cecchin e il portacolori del Velo Junior Nove Leonardo Lunardon, con l’altro corridore del Veloce Club Borgo Nicolò Cuel ottavo.

Il podio con Thomas Capra sorridente con la coppa del vincitore
Il podio con Thomas Capra sorridente con la coppa del vincitore

Sempre tra gli Esordienti, è salito sul podio per la sesta volta in stagione l’atleta di Condino in forza alla Grafiche Zorzi Storo Riccardo Galante, secondo nella corsa riservata ai classe 2004 a Ronco di Gussago, in provincia di Brescia, dove i due atleti del Cc Gardolo Leonardo Piffer e Alessandro Noto si sono classificati sesto e decimo. Nel mezzo Cristian Piffer (settimo). Ottavo posto, invece, per il portacolori dell’Uc Valle di Cembra Samuele Odorizzi (classe 2005) al Gp Commercianti la Piazza di Borsea, in provincia di Rovigo.
Un altro podio è arrivato nella categoria Allievi e a conquistarlo è stato Andrea Fabiani. Il corridore della Forti e Veloci ha centrato il primo piazzamento del 2018 nella “top 3” chiudendo terzo al 30° Gp Dieci Colli Giovani di Zola Predosa (Bologna), corsa di 58 chilometri con 157 partenti. La vittoria è andata a Riccardo Sofia dell’Us Calcara.
Nella medesima categoria, settimo posto per Riccardo Trentin del Veloce Club Borgo al Gp Permac di San Fior (Treviso), dove si è imposto Daniel Cassol dell’Uc Foen, mentre tra gli juniores spicca il doppio piazzamento di David Corradini e Stefano Bressanini dell’Uc Valle di Non al Gp Le Risorgive di Castel d’Azzano.
Nelle corse femminili – con le ragazze del Vc Borgo e del Team Femminile ferme ai box per un weekend di riposo – spicca il successo della bolzanina Elena Pirrone (Astana) al Memorial Franco Basso di Breganze (Vicenza), corsa aperta alle junior e alle élite del primo anno. La Pirrone, che è alla prima stagione tra le élite, ha messo in riga la concorrenza allungando il passo in corrispondenza dell’ultimo Gpm, per poi andare a tagliare il traguardo in solitaria con 10” su Giorgia Barian (Wilier Breganze), Camilla Alessio, Vittoria Guazzini e sulla chiesana Barbara Malcotti, quinta. Bene anche Veronica Zaninelli del Mendelspeck, decima.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri