Allievi
lunedì 7 ottobre 2019
CICLISMO
Cazzaniga in «fuga per la vittoria» a Tavagnacco

Finora Lorenzo Cazzaniga aveva un quarto e un quinto posto come migliori risultati stagionali, spesso nel vivo della corsa, ma mai sul podio. L’allievo della Forti e Veloci ha trovato il colpo di coda sulle strade di Tavagnacco, dove, proprio sul finire dell’annata agonistica 2019, ha centrato la prima vittoria stagionale.

L'esultanza di Lorenzo Cazzaniga sul traguardo di Tavagnacco
L'esultanza di Lorenzo Cazzaniga sul traguardo di Tavagnacco

L’atleta guidato in ammiraglia dal direttore sportivo Claudio Caldonazzi ha messo in bacheca il 25° Trofeo Arteni 2019, andato ad aggiungersi alla maglia di campione provinciale dell’omnium, conquistata nel mese di luglio in pista a Mori.
Cazzaniga è stato tra i promotori della fuga a cinque che ha caratterizzato la corsa friulana, nata dopo circa 25 degli 83 chilometri totali di gara, distribuiti su un circuito ondulato da ripetere cinque volte. Il quintetto ha preso il largo e si è poi giocato la vittoria allo sprint: in volata ha avuto la meglio il quindicenne trentino, al primo anno in categoria, che sulla linea d’arrivo ha preceduto i compagni d’avventura Diego Barriviera (Sc La Pujese), Riccardo Grando, Stefano Benedet e Enrico Bertolutti.
Poi c’è stata la lotta per gli altri piazzamenti nella top 10, con Filippo Bertotti (settimo) che ha completato l’ottima prova del club rossoblù.
«Finalmente è arrivata la prima vittoria della stagione - ha commentato Cazzaniga sui propri profili social - Un grande grazie ai miei compagni di squadra nonché grandi amici, con cui si condivide fatica, sudore, divertimento e un grande obbiettivo. E un grazie speciale al mio allenatore Claudio, che mi segue con passione e perseveranza, che mi supporta e mi insegna a vivere al meglio questo sport».

Gli Allievi della Forti e Veloci con il diesse Caldonazzi
Gli Allievi della Forti e Veloci con il diesse Caldonazzi

Ordine d’arrivo


1. Lorenzo Cazzaniga (Forti e Veloci) 83,700 km in 2h08'59" (media 38,930 km/h)
2. Diego Barriviera (Sc La Pujese)
3. Riccardo Grando (Gottardo Giochi Caneva)
4. Stefano Benedet (Pedale Manzanese)
5. Enrico Bertolutti (Pedale Manzanese)
6. Alessio Menghini (Pedale Manzanese) a 4'38"
7. Filippo Bertotti (Forti e Veloci)
8. Matteo Menegaldo (Team Bosco di Orsago)
9. Davide Padoan (Team Bosco di Orsago)
10. Alessandro Pinarello (Vc San Vendemiano)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri