Pista
sabato 2 novembre 2019
CICLISMO
Paternoster e Balsamo ottave nella madison
di Luca Franchini

Letizia Paternoster ed Elisa Balsamo si sono dovute accontentare di un ottavo posto nella prova della madison a Minsk, in Bielorussia, sede della tappa inaugurale di Coppa del Mondo 2019/2020 di ciclismo su pista.

La ventenne di Revò Letizia Paternoster in azione
La ventenne di Revò Letizia Paternoster in azione

Le azzurre, che venerdì avevano conquistato un bel terzo posto nell’inseguimento a squadre, hanno avuto un discreto approccio alla gara, tre volte quarte nelle prime quattro volate. Troppo poco, però, per tenere il passo della scatenate Olanda e Gran Bretagna, le grandi favorite della vigilia, che nelle fasi centrali della gara hanno operato l’accelerazione decisiva, guadagnando un giro e i conseguenti 20 punti. Un’impresa riuscita, poco prima, anche alla Francia, che si è così garantita un posto sul podio.
Il successo è andato alle olandesi Wild e Pieters con 50 punti. Argento alle britanniche Kenny e Nelson (44 punti) e bronzo alle transalpine Copponi e Le Net (35). Quarta la Polonia (vittoriosa nell’ultima volata con punteggio doppio) con 27 punti, a precedere Stati Uniti (22), Germania (17), Belgio (10) e Italia, che ha chiuso con 6 punti grazie a un altro quarto posto (nel nono sprint) e una terza piazza (nella decima e terzultima volata).

LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA MADISON FEMMINILE

Letizia Paternoster tornerà in pista domani per la gara più importante della tre giorni, l’omnium, la specialità olimpica multidisciplina. Tra le attese protagoniste spiccano la campionessa europea Kirsten Wild (titolo conquistato ad Apeldoorn a metà ottobre) e la vice campionessa continentale Laura Kenny.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Inserire almeno 4 caratteri