Dilettanti
mercoledì 31 luglio 2019
CICLISMO
A Vinci arriva la prima da U23 di Rigatti

Il terzo posto conquistato sabato scorso al Memoria Pietro Ducoli a Boario Terme aveva fatto capire che il colpaccio era nell’aria. E il colpaccio è arrivato. Dopo aver centrato due terzi posti, nel weekend appena passato sulle strade bergamasche e in giugno a Lari (Pisa), Tommaso Rigatti ha brindato alla prima vittoria da under 23, arrivata sul traguardo del 56° Gran Premio Città di Vinci.
Il corridore moriano in forza alla General Store si è aggiudicato la corsa fiorentina al termine di una bella fuga a tre, condotta assieme al toscano Nesi e al serbo Stojnic.

L'esultanza di Tommaso Rigatti sul traguardo di Vinci
L'esultanza di Tommaso Rigatti sul traguardo di Vinci

Il terzetto – inizialmente un sestetto vista la presenza anche di Bevilacqua, Frigerio e Stocek, poi staccatisi - è rimasto al comando per 90 dei 124,600 km di gara e nel finale è riuscito a respingere il tentativo di aggancio operato dalla coppia composta da Baldaccini e Magli. I due si sono portati a 20” dal terzetto di testa, ma nell’ultimo chilometro in costante ascesa nulla hanno potuto di fronte alla verve di Rigatti.
L’ex corridore della Forti e Veloci, che da junior ha corso con la maglia dell’Ausonia, si è imposto in volata su Nesi, mentre il serbo Stojnic ha pagato un ritardo di 4”, staccato di una ventina di metri.

Ordine d'arrivo


1. Tommaso Rigatti (General Store) 124,600 km in 3h15’58” (media 38,149 km/h)
2. Nicolas Nesi (Work Service Videa)
3. Veliko Stojnic (Team Franco Ballerini) a 4”
4. Filippo Magli (Mastromarco) a 38”
5. Davide Baldaccini (Colpack) a 44”
6. Francesco Di Felice (General Store) a 2’19”
7. Manuel Allori (Franco Ballerini)
8. Manuele Tarozzi (Inemilaromagna)
9. Gabriele Benedetti (Mastromarco)
10. Gabriele Ninci (Mastromarco)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,094 sec.

Inserire almeno 4 caratteri