Varie
sabato 22 giugno 2019
CICLISMO
Iscrizioni eccellenti alla Tre Giorni Comano Dolomiti

Per iscriversi ci sarà tempo fino a mercoledì 26 giugno, ma sono già tante le promesse delle due ruote che si sono garantite un posto nella griglia di partenza della Tre Giorni Comano Dolomiti, la nuova manifestazione ciclistica che debutterà nel weekend di venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno, aperta alle categorie esordienti e allievi. Si inizierà il 28 giugno con la Notturna delle Terme di Comano, gara tipo pista, a cui faranno seguito la CronoBleggio con arrivo nel borgo di Rango e il Gran Premio Palafitte di Fiavé, la corsa in linea che incoronerà i vincitori della Tre Giorni.
L’evento proseguirà lungo la strada tracciata dalle tre edizioni dei campionati italiani esordienti e allievi delle Terme di Comano, dove dal 2016 al 2018 sono state assegnate 18 maglie tricolori. Alcuni dei campioni nazionali delle scorse tre annate torneranno nel prossimo fine settimana sulle strade delle Giudicarie Esteriori, dove potranno rivivere le emozioni tricolori e, soprattutto, provare a iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione organizzata da Società Ciclistica Storo, Comano Bike e da altre realtà locali, supportate per la parte logistica dalla locale Azienda per il Turismo.
Tra gli attesi protagonisti ci saranno tre giovani corridori che s'infilarono al collo la medaglia d'oro alle Terme di Comano, ovvero il friulano Bryan Olivo, la piemontese Francesca Barale e la marchigiana Eleonora Ciabocco. Olivo, che ora gareggia tra gli allievi, vinse la prima corsa maschile in assoluto del triennio tricolore delle Terme di Comano, campione italiano della categoria esordienti primo anno nel 2016. La piemontese Francesca Barale, invece, riuscì a imporsi addirittura per due anni consecutivi, nel 2016 e nel 2017, oro sia da esordiente primo anno che da esordiente secondo anno. Alla Tre giorni, la portacolori del Pedale Ossolano sarà una delle principali candidate alla vittoria tra le allieve, lei che nell’ottobre scorso vinse anche la prima edizione della CronoBleggio, quest'anno valevole come seconda delle tre prove in programma.
Tornerà nelle Giudicarie Esteriori anche Eleonora Ciabocco, che rinverdirà il fresco ricordo del successo del luglio 2018, quando vestì la maglia tricolore al termine della corsa esordienti secondo anno.

Il friulano Bryan Olivo sul traguardo degli Italiani delle Terme di Comano nel 2016 (foto Pegasomedia)
Il friulano Bryan Olivo sul traguardo degli Italiani delle Terme di Comano nel 2016 (foto Pegasomedia)

Non è tutto, però, perché hanno già confermato la loro presenza anche altri medagliati delle tre edizioni degli Italiani delle Terme di Comano, ovvero i trentini Andrea Dalvai (argento tra gli esordienti primo anno nel 2016) e Sara Piffer (bronzo nella corsa esordienti primo anno nel 2018), la friulana Giorgia Serena (due volte sul podio da esordiente nel 2017 e 2018), la romagnola Carlotta Cipressi (bronzo nel 2017 tra le esordienti secondo anno) e la toscana Sabrina Ventisette (bronzo nel 2016 nella gara esordienti primo anno).
La starting list è ancora provvisoria, in quanto le iscrizioni chiuderanno mercoledì 26 giugno, ricordando che da regolamento gli atleti potranno iscriversi a ogni singola gara, partecipando automaticamente alla graduatoria della Tre Giorni.

La trentina Sara Piffer, tra le attese protagoniste nella categoria esordienti (foto Pegasomedia)
La trentina Sara Piffer, tra le attese protagoniste nella categoria esordienti (foto Pegasomedia)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri