Varie
lunedì 8 ottobre 2018
CICLISMO
Fuori regione: Polo e Calovi da podio

Doppio podio per i giovani corridori trentini impegnati fuori regione nella prima domenica di ottobre. I grandi protagonisti sono stati lo junior Matteo Polo e l’allievo della Ciclistica Dro Matteo Calovi, entrambi terzi.
Matteo Calovi è stato tra i primattori al 42° Trofeo Pasticceria Scortegagna di Quinto Vicentino, corsa di 88 chilometri caratterizzati da un ottimo ritmo di gara (la media ha sfiorato i 40 km/h). L’alfiere della società presieduta da Geltrude Berlanda ha chiuso terzo, preceduto al traguardo da Giosuè Epis (Aspiratori Otelli) e da Gianluca Savio (Giorgione).

L'allievo della Ciclistica Dro Matteo Calovi (foto A. Ferlaino)
L'allievo della Ciclistica Dro Matteo Calovi (foto A. Ferlaino)

Medesimo piazzamento per Polo. Il promettente atleta cresciuto nel vivaio della Forti e Veloci, ora in forza all’Ausonia, si è messo in luce alla 60ª Coppa Borgo Panica di Marostica, in provincia di Vicenza, preceduto nello sprint finale a ranghi ristretti dal veneto Giovanni Vito (campione italiano Allievi alle Terme di Comano nel 2017) e da Piero Dissegna della Work Service. Quinto e nono gli altri due trentini Martin Nessler (Ausonia ed ex Forti e Veloci come Polo) ed Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi).
Tornando gli Allievi, buon quarto posto per Cristofer Pellegrini (Montecorona) a Sedrina (Bergamo), dove ha vinto il forte modenese Francesco Calì. Tra gli under 23, invece, quarto posto per l’élite moriano della Colpack Andrea Toniatti alla Targa Comune di Castelletto Cervo (Biella), dove si è imposto Manuele Tarozzi della Beltrami Tsa.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,078 sec.

Inserire almeno 4 caratteri