SporTrentino.it
Under 23/Elite

Lucca sigla l’impresa a Castel d’Ario

Le esperienze con i professionisti, l’ultima alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali, hanno aiutato Riccardo Lucca a trovare il giusto colpo di pedale. Il classe 1997 di Rovereto si è sbloccato oggi sulle strade di Castel d’Ario, in provincia di Mantova, dove ha vinto la 32esima edizione del Memorial Mantovani, gara nazionale per elite e under 23.

Al traguardo Lucca ha preceduto il compagno di squadra Cristian Rocchetta e Riccardo Verza della Zalf Euromobil Fior, coronando una fuga di oltre 120 chilometri, in una corsa segnata dal forte vento, che ha decimato il gruppo.
Il corridore roveretano ha preso il largo assieme a Verza a una quarantina di chilometri dal traguardo ed è riuscito a resistere al ritorno del gruppo, nonostante il forcing di Petroli Firenze Hopplà, Velo Racing Palazzago e Iseo Rime Carnovali. Proprio all’ultimo, il plotone si è riportato sui fuggitivi.
Verza si è dovuto accontentare del terzo posto, ma è comunque riuscito a conquistare un posto sul podio, mentre Lucca ha centrato il bersaglio grosso, portando a termine l’impresa. Perché di impresa si è trattato.

Ordine d'arrivo

1. Lucca Riccardo (General Store Essegibi F.lli Curia) km 171,400 in 4h07'30" media 41,552
2. Rocchetta Cristian (General Store Essegibi F.lli Curia) s.t.
3. Verza Riccardo (Zalf Euromobil Desirée Fior)
4. Baseggio Matteo (General Store Essegibi F.lli Curia)
5. Plebani Davide (Biesse Arvedi)
6. Menegale Elia (Zalf Euromobil Desirée Fior)
7. Furlan Matteo (Iseo Rime Carnovali)
8. Ferri Gregorio (Petroli Firenze Hopplà Don Camillo)
9. Bertone Filippo (Iseo Rime Carnovali)
10. Minali Michael (Iseo Rime Carnovali)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,408 sec.