SporTrentino.it
Professionisti

Trentin punta a un Fiandre da protagonista

Il terzo posto alla Gent-Wevelgem, maturato a fronte di una prestazione gagliarda e convincente, ha regalato a Matteo Trentin le conferme che andava cercando. Il forte corridore di Borgo Valsugana ha messo in mostra un’ottima condizione e forse mai come quest’anno si sente competitivo per puntare a un grande risultato nella classica da sempre a lui più cara, il Giro delle Fiandre.

Trentin sarà il capitano del Team Uae Emirates per le prossime due corse della campagna belga, con la Dwars door Vlaanderen (domani, 31 marzo) ad anticipare il Fiandre di domenica prossima.

Matteo è fiducioso: «Ho una buona condizione»

«Abbiamo un bel morale e una rinnovata fiducia dopo la Gent-Wevelgem – commenta Trentin - Ho una buona condizione e anche gli altri membri del team migliorano giorno dopo giorno, basti pensare che domenica Bystrøm era nel gruppo di testa al mio fianco e che possiamo contare su un corridore come Kristoff, del qual conosciamo tutti le potenzialità nel Giro delle Fiandre».
In testa al lungo elenco dei favoriti c’è il vincitore della Gent-Wevelgem Wout Van Aert, ma Trentin è pronto a recitare il ruolo del temibile outsider, pronto a far leva sull’ottima gamba messa in mostra nella prima parte di stagione e sulla sua innata capacità di lettura della corsa.
Alla Dwars door Vlaanderen sarà affiancato da Sven Erik Bystrom, Ryan Gibbons, Alexander Kristoff, Vegard Stake Laengen, Ivo e Rui Oliveira. Al Giro delle Fiandre, invece, assieme a Trentin il Team Uae Emirates schiererà Mikkel Bjerg, Sven Erik Bystrom, Ryan Gibbons, Alexander Kristoff, Vegard Stake Laengen e Rui Oliveira.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.