Pista
domenica 8 settembre 2019
CICLISMO
Doppio argento tricolore per Matteo Bianchi

Dopo le belle medaglie di bronzo vinte nel km da fermo ai Mondiali junior di Francoforte e agli Europei junior di Gent, Matteo Bianchi è salito due volte secondo gradino del podio ai campionati italiani assoluti di ciclismo su pista, in corso di svolgimento al velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda, in provincia di Piacenza.
Il bolzanino di Laives, che difende i colori della squadra trentina Campana Imballaggi Rotogal, ha retto il confronto con i più esperti atleti della categoria élite e si è infilato al collo due medaglie d’argento, conquistate nella velocità individuale e nel keirin. In entrambi i casi, Bianchi è stato preceduto dallo specialista Francesco Ceci, atleta classe 1989 delle Fiamme Azzurre. Nella keirin sul terzo gradino del podio è salito Davide Finatti, mentre nella velocità il bronzo è andato a Davide Boscaro.

Matteo Bianchi (a sinistra) con la medaglia d'argento al collo
Matteo Bianchi (a sinistra) con la medaglia d'argento al collo

Nella prima giornata della rassegna tricolore sono stati assegnati anche i titoli tricolori della madison maschile (vinta da Francesco Lamon e Michele Scartezzini su Davide Plebani e Stefano Moro), della velocità femminile (oro a Miriam Vece, che in finale ha battuto Elena Bissolati) e del keirin femminile, vinto da Martina Fidanza su Bissolati e Rachele Barbieri.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,156 sec.

Inserire almeno 4 caratteri