Esordienti
lunedì 9 aprile 2018
CICLISMO
Mottes e Cazzaniga in solitaria a Spini

Il Trofeo Cassa Rurale di Trento per Esordienti ha premiato il coraggio di Lorenzo Mottes e Lorenzo Cazzaniga, che si sono imposti in solitaria nella corsa che ha aperto la lunga domenica dedicata alle due ruote proposta dal Cc Gardolo.
Mottes ha primeggiato tra i classe 2005, Cazzaniga tra i 2004, con un’azione in fotocopia. Cazzaniga ha regalato una gioia alla società organizzatrice e lo ha fatto grazie a un’azione da applausi. Il giovane corridore di Lavis è evaso dal gruppo a metà gara, quando mancavano ancora cinque dei dieci giri del circuito di 3 chilometri ricavato nella zona industriale di Spini di Gardolo, con partenza e arrivo in via Vienna.
L’alfiere del Cc Gardolo ha abbassato la testa sul manubrio ed è riuscito a resistere al tentativo di rimonta del gruppo, anche quando Lorenzo Casasola (Ciclistica Dro) in un primo momento e Filippo Gallio della Guadense Rotogal in seconda battuta aveva provato a mettersi alla sua ruota.
Cazzaniga ha saputo resistere e si è potuto concedere agli applausi del pubblico di casa, tagliando il traguardo a braccia alzate con una manciata di metri di vantaggio su Riccardo Galante della Grafiche Zorzi Storo, al secondo podio consecutivo dopo il successo conquistato a Pasquetta nel Bresciano.
Bene anche i due atleti della Ciclistica Dro Michael Moser e Leonardo Casasola, sesto e ottavo, così come Alessandro Noto della Montecorona, settimo.

L'arrivo trionfale di Lorenzo Cazzaniga nella corsa di casa (foto Cc Gardolo)
L'arrivo trionfale di Lorenzo Cazzaniga nella corsa di casa (foto Cc Gardolo)

Detto di Cazzaniga, ha meritato gli applausi del pubblico anche Lorenzo Mottes, che ha portato i colori del Velo Sport Mezzocorona sul gradino più alto del podio, trionfando al termine dei 24 chilometri di gara. Mottes si è involato in solitaria verso il traguardo a circa 5 chilometri dal traguardo ed è riuscito a mantenere la testa della corsa fino all’arrivo. La volata per il secondo posto ha premiato uno dei corridori più attesi, il vincitore della gara di Sandrigo di Pasquetta Thomas Capra (Veloce Club Borgo). Nei dieci anche altri due atleti trentini, Davide Tarolli della Grafiche Zorzi Storo (sesto) e Samuele Odorizzi dell’Uc Valle di Cembra (settimo).

Ordine d’arrivo Esordienti 2005
1. Lorenzo Mottes (Velo Sport Mezzocorona) 24 km in 39’42” (media 36,272 km/h)
2. Thomas Capra (Vc Borgo)
3. Leonardo Lunardon (Velo Junior Nove)
4. Christian Lunardon (Vc Bassano)
5. Renato Favero (Vc Bassano)
6. Davide Tarolli (Grafiche Zorzi Storo)
7. Samuele Odorizzi (Uc Valle di Cembra)
8. Martino Da Ruos (Sprint Vidor La Vallata)
9. Alessandro Borgo (Sprint Vidor La Vallata)
10. Davide Carlesso (Vc Città di Marostica)

Ordine d’arrivo Esordienti 2004
1. Lorenzo Cazzaniga (Cc Gardolo) 30 km in 45’33” (media 39,517 km/h)
2. Riccardo Galante (Grafiche Zorzi Storo)
3. Erik Zanon (Vc Bassano)
4. Filippo Gallio (Guadense Rotogal)
5. Riccardo Ruffin (Guadense Rotogal)
6. Michael Moser (Ciclistica Dro)
7. Alessandro Noto (Us Montecorona)
8. Leonardo Casasola (Ciclistica Dro)
9. Alessandro Gallio (Guadense Rotogal)
10. Andrei Craciun (Velo Junior Nove)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,514 sec.

Inserire almeno 4 caratteri