Ciclocross
lunedì 16 ottobre 2017
CICLISMO
Dorigoni allo sprint su Fruet a Cles

Oltre 450 atleti hanno dato spettacolo al Trofeo Nuovi Investimenti di Cles, gara di ciclocross inserita nel calendario del Trofeo Triveneto e Master Cross Smp, con la Trentino Cross di Paolo e Giorgio Leonardi in cabina di regia nelle vesti di società organizzatrice.
L'evento ha goduto della classica chiusura con il "botto" grazie alla appassionante sfida tra Martino Fruet e Jakob Dorigoni, tra il "vecchio" e il nuovo che avanza, saliti assieme sul podio. A spuntarla è stato l'altoatesino, classe 1998, che soltanto sul rettilineo d'arrivo è riuscito ad avere la meglio sul 40enne perginese del Team Lapierre Trentino.
È stato uno sprint a due a decidere la gara assoluta maschile, al termine dei dieci giri del circuito ricavato nell'area del Centro per Sport e il Tempo Libero di Cles, con partenza e arrivo nel velodromo: un percorso apprezzato già nell'edizione 2016, con la novità del transito all’interno della pista di motocross.
Dorigoni e Fruet hanno fatto gara di testa e si sono giocati il successo nei metri finali, dove ha prevalso la maggiore freschezza dell'altoatesino. Fruet ha chiuso secondo, ma tutt'altro che battuto a fronte dell'ennesima grande prova, con Marco Ponta della Trentino Cross a completare il podio, più staccato, e l'ex pro della strada Davide Malacarne ottavo nella gara d'esordio stagionale nel ciclocross.

L'arrivo a braccia alzate di Jakob Dorigoni a Cles, con Fruet secondo
L'arrivo a braccia alzate di Jakob Dorigoni a Cles, con Fruet secondo

Bella anche la sfida in rosa tra l'esperta Eva Lechner e la giovane portacolori della Trentino Cross Sara Casasola: in questo caso ha avuto la meglio l'esperienza della Lechner, che ha chiuso a braccia alzate in solitaria con 30 secondi di vantaggio sulla emergente Casasola. Terza Alessia Bulleri, compagna di squadra della seconda classificata, con Anna Oberparleiter quinta.
Per la Trentino Cross è arrivata la gioia della vittoria grazie allo junior Filippo Fontana, che ha preceduto il veneto Ceolin e il lagarino della Ktm Protek Emanuele Huez, terzo a 1'17”, mentre tra gli Allievi secondo anno si è ben comportato il valsuganotto della Lagorai Bike Manuel Capra, secondo.
Piazza d'onore anche per Andrea Dallago del Gs Alto Adige tra gli Esordienti e per l'atleta di casa Giada Borghesi tra le Allieve.

LE CLASSIFICHE COMPLETE

I podi

Donne amatori
1° Paola Maniago (Team Friuli)
2° Lara Torresani (Tamara Rucco)
3° Tmara Rucco (Team53.3

Amatori Fascia 1
1° Marco Del Missier (Friuli)
2° Carmine Del Riccio (Sunshine)
3° Gregorio Rech (Dama)

Amatori fascia 2
1° Gianfranco Mariuzzo (Santamarinella)
2° Flavio Zoppas (Vimotorport)
3° Sergio Giuseppin (Delizia)

Amatori fascia 3
1° Giuseppe Dal Grande (Team Friuli)
2° Mauro Braidot (Caprivesi)
3° Severino Della Libera (Cubecrazy)

Esordienti
1° Eros Cancedda (Bamati)
2° Andrea Dallago (Alto Adige)
3° 3° Carlo Cortesi (Quiliano Bike)

Donne esordienti
1° Martina Recalcati (Lissone mtb)
2° Elisa Viezzi (Valvsone)
3° Margherita Oggero (Elba Bike)

Allievi 2° anno
1° Gabriele Torcianti (Bici Adventure)
2° Manuel Capra (Lagorai)
3° Daniel Cassol (Trentino Cross Giant Smp)

Allievi 1° anno
1° Gioele Solenne (Bramati)
2° Gabriel Fede (Cadrezzate Guerciotti)
3° Lorenzo Masciarelli (Masciarelli)

Donne allieve
1° Lucia Bramati (Bramati)
2° Giada Borgheri (Lapierre)
3° Marta Zanga (Bramati)

Juniores
1° Filippo Fontana (Trentino Cross Giant Smp)
2° Federico Ceolin (Velociraptors)
3° Emanuele Huez (Ktm)

Donne juniores
1° Alessandra Grillo (Selle Italia Guerciotti)
2° Asia Zontone (Trentino Cross Giant Smp)
3° Nicole Fede (Valcar)

Donne open
1° Eva Lechner (Clif Pro Team)
2° Sara Casasola (Trentino Cross Giant Smp)
3° Alessia Bulleri (Trentino Cross Giant Smp)

Open
1° Jakob Dorigoni (Selle Italia Guerciotti)
2° Martino Fruet (Lapierre)
3° Marco Ponta (Trentino Cross Giant Smp)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri